Bitcoin come attività di riserva: la società canadese di software Snappa si unisce a MicroStrategy per detenere la riserva di crittografia

Vale la pena di dire che le grandi aziende si stanno svegliando per capire la Bitcoin come un’attività di riserva. Questa mossa è stata recentemente mostrata da un fornitore di business intelligence quotato in borsa, MicroStrategy.

A questa tendenza si aggiunge Snappa, che lunedì ha rivelato che una percentuale significativa della sua riserva di liquidità è stata convertita in riserva crittografica.

Snappa investe Bitcoin come attività di riserva

Snappa è un software canadese di editing grafico online. In una chat privata con il giornalista Zack Voell, uno dei fondatori della società, Christopher Gimmer, ha rivelato che Snappa ha investito il 40 per cento della sua riserva di liquidità nella Bitcoin Profit come attività di riserva. Gimmer ha attribuito la colpa del deprezzamento della moneta nazionale come uno dei motivi che ha spinto la loro decisione.

In un post pubblicato sul blog per spiegare la preferenza della società per la Bitcoin come bene di valore, il co-fondatore di Snappa ha iniziato a chiedere:

„Preferireste risparmiare denaro in una valuta la cui offerta si gonfia ogni anno? O preferireste risparmiare in una valuta la cui fornitura terminale è fissata in modo programmatico?

Nel rapporto Gimmer ha anche menzionato che la necessità di un patrimonio di riserva vitale è diventata più forte dopo che la banca ha ridotto il tasso d’interesse allo 0,45%, non badando al fatto di detenere quei fondi in un conto di risparmio ad „alto tasso d’interesse“. Questa è la prova che il potere d’acquisto sia del dollaro americano che di quello canadese è diminuito, ha spiegato Gimmer.

Gimmer confida nella Bitcoin come attività di riserva

Avendo disprezzato il fatto di detenere maggiori riserve di liquidità, soprattutto in questo momento di incertezza economica, Gimmer ha aggiunto che „per fortuna, credo che ora abbiamo a disposizione una tecnologia di risparmio di gran lunga superiore. Questa tecnologia è Bitcoin“. Questo è uno dei motivi per cui anche la società miliardaria MicroStrategy, MicroStrategy, ha scelto Bitcoin come asset di riserva.

Secondo quanto riferito, la società ha stanziato più di 200 milioni in Bitcoin come attività alternativa. Questo importo ha fruttato alla società circa 21.454 BTC, che ha fatto notizia nella maggior parte dei media di cripto-valuta.